Chi siamo

La scuola secondaria di primo grado Adelaide Ristori è ubicata nel centro storico di Napoli, in via Lucrezia D’Alagno16, nei pressi dei Decumani.

La nostra Scuola si è posta un ambizioso obiettivo: occupare, in collaborazione con le famiglie, un ruolo preminente nella formazione del futuro cittadino-attivo; per noi il diritto allo studio acquista il carattere di diritto alla buona qualità della vita di cui la formazione primaria è il presupposto indispensabile.

Il progetto formativo della nostra scuola è strutturato sui temi dello star bene con se stessi, con gli altri, in famiglia, a scuola, nell'ambiente e nel mondo, temi che danno la possibilità a ciascuno di esprimere il proprio io e confrontarsi con gli altri, soprattutto nelle attività motivanti di scoperta e invenzione.

In questa ottica sono privilegiate le esperienze formative che risultano efficaci sia sul piano della lotta alla dispersione scolastica, sia sul piano della motivazione per la partecipazione alla vita del territorio in una Scuola che è e deve diventare sempre più luogo di inclusione sociale, di crescita, di cittadinanza consapevole.

Molteplici attività curriculari ed extracurriculari sono svolte nelle ore pomeridiane, rendendo la Scuola aperta e fruibile al territorio anche in orario pomeridiane. Sono attivi, infatti, un laboratorio di multimedia e video-produzione, un laboratorio di giornalismo, un laboratorio teatrale e l’associazione sportiva Ristori Sport ONLUS, da anni punto di riferimento per il territorio.

Grande è l’attenzione del nostro Istituto verso le ICT a servizio di una formazione integrata della persona. Esse ci permettono di costruire lezioni in modo alternativo, coinvolgente e motivante per gli alunni.

Con l'opportunità offertaci da Fastweb, con l'iniziativa Fast-Up School pubblicata sulla piattaforma di crowdfunding Eppela e MIUR, intendiamo realizzare in un progetto che coniughi attraverso le tecnologie le istanze educative e formative della scuola, in modo innovativo.

Nella realizzazione del progetto TrasArt sono coinvolti gli alunni delle classi 2^ A e D della scuola media, autori, attori e registi dello spot, e gli alunni delle classi prime della scuola media che in fase di realizzazione si occuperanno di sviluppare il sito e di produrre i relativi contenuti, insieme alle altre classi dell'istituto, a partire dalle terze, quarte e quinte della scuola primaria.